GIURISPRUDENZA | CORSI DI LAUREA | ESAME DI STATO | Contattaci | Links

Esame di Stato

Annunci di Lavoro

Esame di Stato per diventare Avvocato

Per diventare avvocato a tutti gli effetti, e quindi poter operare, è necessario, dopo la laurea, il superamento di un esame di stato, che attesti l'abilitazione professionale.

Innanzitutto, la laurea in giurisprudenza deve essere necessariamente conseguita presso una delle tante facoltà italiane; non hanno importanza il voto finale e il tempo impiegato per ottenere la laurea.

Dopo la laurea, ma prima dell'esame di stato, il laureato dovrà effettuare il praticantato presso uno studio di avvocato, che durerà due anni oppure quattro semestri e che dovrà essere documentato dall'attestato di partecipazione, in cui verranno scritte le presenze alle udienze e le attività svolte.

Dove

Giurisprudenza

A questo punto, il Consiglio d'Ordine, rilascerà l'attestato di "di compiuta pratica" e il laureato potrà sostenere l'esame di stato, presso i singoli distretti della Corte d'Appello.

L'esame di stato è strutturato in 3 prove scritte e una orale; tra la prova scritta e l'orale trascorre circa un anno.

Alcuni enti organizzano dei corsi per la preparazione dei laureati all'esame di stato, offrendo un aiuto e un sostegno concreto a tutti coloro che hanno intenzione di sostenere la prova.

Giurisprudenza

Navigare Facile
Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio